Riprendono in autunno gli incontri del ciclo ADI Impresa Docet, nato nel 2010 come occasione di dialogo tra gli studenti, le imprese e i professionisti del design italiano. 

Il programma di incontri è organizzato dal Dipartimento Imprese ADI con la collaborazione di POLI.designScuola del Design e Dipartimento di Design del Politecnico di Milano.

“Le imprese del design italiano dal dopoguerra a oggi hanno avuto uno strettissimo rapporto con i designer, con le riviste di settore, con i distributori. È il momento di restituire questo contributo di cultura impostando un dialogo con i giovani per trasmettere loro i presupposti che hanno portato al successo delle imprese - che qui diventano per l’appunto ‘docenti’ - e in generale del design italiano nel mondo.”

Gli incontri dell'autunno 2017, in cui come di consueto all'illustrazione delle strategie di produzione e di mercato dell'impresa da parte di uno dei suoi responsabili fa seguito il dialogo con gli studenti, avranno come protagoniste delle aziende socie dell'ADI impegnate in settori diversi della produzione e del design. Gli ospiti saranno Luca De Padova di eDePadovaEmiliana Martinelli con Marco Ghilarducci di Martinelli Luce, Davide Groppi di Davide Groppi | Luceindipendente e Umberto Cabini di ICAS Pharmacy Drawers.

Il primo appuntamento sarà venerdì 29 settembre 2017 - 12:30-14:30
 
eDePadova 
Interviene: Luca de Padova - Presidente
Aula F.lli Castiglioni
Edificio B1, III piano
 
Avere uno sguardo diverso, la voglia di cambiare e rinnovare, anima lo spirito precursore dell'azienda fondata nel 1956 da Fernando e Maddalena De Padova, caratterizzata da un istintivo gusto del bello e un'attenzione al progetto capace di bastare a se stesso. A indicare la strada, e renderla straordinaria, i grandi maestri: Achille Castiglioni, Charles Eames, Vico Magistretti, George Nelson... Motivo ispiratore di una grande sinfonia a cui si sono poi aggiunte, a partire dall'inizio degli anni Duemila, le note di designer di fama internazionale: Michele De Lucchi, Patricia Urquiola. La fusione con Boffi, nel 2015, accentua questa inclinazione a cominciare dal concepimento innovativo del nuovo showroom di Milano. La collezione storica, con l'art direction di Pietro Lissoni, è riportata sotto una luce diversa con pochi e delicati interventi e si allarga a pezzi inediti, firmati fra gli altri dallo stesso Lissoni, Nendo, Maarten Van Severen. All'inizio del 2017, De Padova conclude una partnership con MA/U Studio, start-up danese attiva per l'alto di gamma nei sistemi di scaffalature e tavoli di interni ed uffici. Segna una nuova tappa della strategia di sviluppo di un progetto coerente per l'interior, sempre più ampio e completo.
 
Per il ciclo di incontri Impresa Docet saranno accreditati e rilasciati 2 CFP previa registrazione.

Guarda il programma completo degli incontri.

 
SOCI
NETWORK
polidpolid


  • 
PARTNER
SOCIAL