Italian Yacht Design Conference
 
16 giugno 2016
Politecnico di Milano - Aula F.lli Castiglioni
 
Il Master in Yacht Design ha presentato la prima edizione della Italian Yacht Design Conference, grande convegno sul design nautico. Organizzato da AsProNaDi e POLI.design, ha visto la partecipazione dei migliori progettisti navali italiani ed esteri. 
L’associazione che riunisce i progettisti per la nautica da diporto, AsProNaDi e il Politecnico di Milano, da sempre impegnato nella formazione di nuovi talenti nel campo del design nautico con il suo Master in Yacht Design hanno unito le forze per la realizzazione di un convegno sul design nautico. 
 
 
Tra gli altri, hanno partecipato alcuni dei  più interessanti attori del dibattito contemporaneo sulla progettazione per il diporto: Chris Bangle, ex progettista di BMW ora impegnato con Sanlorenzo, Luca Bassani, inventore del marchio Wally, Lorenzo Argento, Gianguido Girotti, responsabile sviluppo prodotto all’interno del Gruppo Bènèteau, Carlo Nuvolari di Nuvolari & Lenard,  Aldo Cichero, Luca Dini, Umberto Felci, Massimo Gregori, Massimo Paperini, Marijana Radovic, Luis Felipe Roco, Andrea Vallicelli. 
 
Obiettivo dell'iniziativa è stato fare il punto sui rapporti tra studi di design, committenza e industria, indagare il peso dell’innovazione e come lavorare a contenuti concreti.
Da cosa nasce una grande barca? Che valore dare all’idea e chi concepisce il prodotto? Come industrializzare correttamente le barche che devono contenere i costi? In un momento in cui il mercato a tutti i livelli manifesta un grande desiderio di “firma” e personalità di spicco, premendo allo stesso tempo verso una evoluzione dei processi industriali, il dibattito appare necessario.    
 
Siamo sorpresi dell’interesse non solo del pubblico – ha dichiarato il Presidente di AsProNaDi Giovanni Ceccarellima anche dei relatori, che sentono come loro il dibattito contemporaneo sul design nautico. La nostra Associazione vuole partecipare attivamente al dibattito portando nuovi contenuti culturali”. 
 
Andrea Ratti, Direttore del Master in Yacht Design aggiunge: “abbiamo ormai raggiunto la quindicesima edizione del nostro Master che raccoglie oggi studenti provenienti da tutti i paesi del mondo. Siamo convinti che una formazione di qualità sia la base per la crescita di un settore e ci è sembrato pertanto doveroso promuovere iniziative come questa”.
 
 
Collegata a: 
SOCI
NETWORK
polidpolid


  • 
PARTNER
SOCIAL