CONVEGNO SHOPPING MAP 2019

Triennale Di Milano (Viale E. Alemagna, 6) - 18 Giugno h. 18:00

Come acquistano gli Italiani? Quali le relazioni tra acquisti alimentari e intepretazione del proprio benessere? Quali le dinamiche tra fuoricasa e food delivery? Come si concretizzano i desideri di qualità eticità e premiumness negli acquisti di tutti i giorni?

Ne parlerà in Triennale il 18 Giugno Daniela Ostidich – sociologa dei consumi – insieme a docenti del Politecnico di Milano che guidano il Master in “Design Strategico” e manager di retail digitali e fisici operanti su scala internazionali che guidano la rivoluzione dei consumi.

Shopping Map è l’appuntamento annuale che fa il punto delle tendenze delle abitudini di acquisto della società in evoluzione, il momento di confronto tra trend sociali, strategie aziendali, progettazione dell’esperienza.

Nell’edizione 2019 i trend emergenti più rappresentativi dell’evoluzione attuale sono:

  • La premiumness accessibile intesa come innalzamento delle aspettative dei consumatori e dell’offerta di servizi e prodotti verso livelli più alti di qualità e eticità, per tutti i livelli di spesa e le tipologie di consumatori
  • Il passaggio da “spesa alimentare” a “shopping alimentare” nel senso della totale trasversalità di canali di acquisto e modalità di rifornimento, con un mix di fisisco, web e delivery
  • L’era della “pappa pronta”, oltre la semplice soluzione, verso la tendenza liquida e fresca, immediata e superfood
  • Il rilancio degli spazi fisici del commercio, intesi come occasione di esperienzialità e non necessariamente di acquisto

 “Un Master come il nostro – spiega Cabirio Cautela, Direttore del MDS - insegna a progettare sistemi ed esperienze complesse in cui si integrano componenti fisiche e digitali. La capacità di apprendere le tendenze ed i comportamenti sempre più variegati – al più schizofrenici – deve arricchire la cassetta degli attrezzi di un progettista che definisce gli artefatti della strategia come i canali, l’assortimento, l’esperienza integrata dell’utente. Per questo l’appuntamento annuale con Marketing&Trade resta un momento fisso, in cui ci apriamo alla città”.

“La lente di analisi di Shopping Map – dice Daniela Ostidich – costruisce visioni del futuro rispetto ai temi dell’esperienzialità, del rapporto delle persone con i prodotti e con i luoghi di consumo e di acquisto. Permette di ripensare al sistema di senso del proprio business, che sia retailing o produzione, di aprirsi alle nuove logiche che nascono negli spazie e nei tempi della quotidianità.  Il confronto con MDS- Poli.Design ci permette di approfondire l’analisi sotto gli aspetti del design dell’esperienza“.

Scarica la brochure

SOCI

NETWORK

polidpolid


  • 

PARTNER
SOCIAL