Lighting for art
L’ILLUMINAZIONE DELLE OPERE D’ARTE NELLE MOSTRE E NEI MUSEI
I Edizione
20 novembre 2019
Settori
 
Ogni anno in Italia si realizzano innumerevoli mostre frequentate da milioni di visitatori desiderosi di ammirare opere d’arte illuminate della luce naturale o da quella artificiale
La luce artificiale ha il compito fondamentale di rendere godibili le opere esposte, ma all’interno degli ambienti svolge molte altre funzioni e viene impiegata anche per rischiare gli spazi, per delineare i percorsi, per consentire la lettura delle didascalie e delle grafiche. 
L’illuminazione delle Opere d’Arte rappresenta una delle mete più importanti e più complete della pratica illuminotecnica. Unisce infatti la conoscenza teorica della scienza della luce alla sensibilità estetica necessaria per la giusta interpretazione delle opere. 
L’illuminazione dei luoghi espositivi analizza inoltre diverse scale di progetto perché può estendersi   all’illuminazione di grandi spazi espositivi e concentrarsi nell’illuminazione di opere minute. 
Investe anche diverse sfere di intervento, da quella pubblica dei musei, a quella organizzativa delle mostre temporanee, a quella privata delle gallerie d’arte e delle abitazioni dei collezionisti.
Ma illuminare bene un’opera d’arte presuppone conoscenze tecniche articolate e specifiche che si maturano in anni di esperienza e che non possono essere apprese con la semplice lettura dei comuni testi di illuminotecnica.
Lo scopo del corso è proprio quello di trasmettere queste conoscenze apprese nel tempo da uno dei più noti light designer italiani e acquisita attraverso l’illuminazione di migliaia di opere d’arte realizzate dai più grandi maestri italiani e stranieri, esposte nelle più importanti mostre d’arte in Italia e all’Estero, da Raffaello a Pollock, da Leonardo e Warhol.

Obiettivi formativi

 
Il workshop propone un’esperienza collettiva che permetta ai partecipanti di seguire l'iter progettuale e la sperimentazione pratica dei metodi utilizzati per illuminare le opere d’arte.
I progetti saranno sviluppati nelle sale dello spazio già allestite con sistemi completi di illuminazione. Il workshop si concluderà con l’illuminazione di alcune opere d’arte poste nella Pinacoteca del Comune di Como.

Sbocchi occupazionali

Il corso fornisce tutte le indicazioni utili per poter illuminare un’opera d’arte, una mostra temporanea, un museo o una galleria ed è essenziale per controllare e verificare che l’illuminazione delle opere sia ben eseguita.

Titolo rilasciato

Al termine del Corso verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione al Corso rilasciato da POLI.design S.c.r.l.

 

Vuoi saperne di più?

Lighting for art

 

Costo

Il corso ha un costo pari a 1.750,00€ + IVA 

Obiettivi formativi
  • progettazione e sperimentazione di illuminazioni per opere d'arte
  • sviluppo in sale già allestite 
Durata
Data inizio attività: 20/11/2019
Data fine attività: 26/11/2019
Durata in giorni: 7
Esterne (se previste): visita a una mostra a Milano (26/11) 
Numero ore: 46h
 
Sede

Spazio Natta, Como

Vuoi saperne di più? Richiedi informazioni

SOCI

NETWORK

polidpolid


  • 

PARTNER
SOCIAL